Cosmesi coreana: un successo crescente

La cosmesi coreana è uno dei trend degli ultimi anni ed è facile capire perché: si tratta di prodotti di qualità ad un prezzo accessibile, che rispettano la pelle utilizzando ingredienti naturali (come il ginseng o gli estratti di alghe) senza parabeni e siliconi. Inoltre, l’idea di avere la pelle liscia, levigata e senza imperfezioni come le donne orientali, alletta tutte noi. Chi non vorrebbe una pelle perfetta?

L’ideale di bellezza coreano è quello di una pelle libera dalle impurità, sana e splendente, risultato ottenuto grazie a tecniche di estrazione della materia prima particolari, come la fermentazione, poco conosciuta in Occidente. Molte di voi conosceranno (ed utilizzeranno) sicuramente la BB cream (nome che sta per ‘’Beauty Balm’’) senza sapere che proviene proprio dalla Corea del Sud, dove nel 1985 fu pubblicizzata come ‘’il segreto delle attrici’’, ed effettivamente fu approvata da molte celebrità locali. Prima di andare a conoscere gli altri prodotti della skincare coreana, vediamo quali sono gli step della cura del viso coreana.

10 Step della skinkare coreana

Per ottenere la pelle del viso perfetta, le donne coreane seguono un percorso di pulizia, idratazione e protezione della propria pelle seguendo 10 step della skinkare coreana. Sono dei procedimenti che puoi seguire tutti i giorni, ma non necessariamente. I passaggi che devi fare sicuramente tutti i giorni sono la detersione base acqua, il tonico, l’essence e la protezione solare. Non ti devi preoccupare se non riesci tutti i giorni a seguire tutti i passaggi: le fasi di esfoliazione e le maschere, per esempio, puoi farle quando riesci, un paio di volte a settimana. Ma vediamo ora qua sotto i 10 step della k-beauty:

  1. detersione a base olio: pulirsi il viso con un cleansing oil è il miglior modo per eliminare tutte le impurità e le tracce di trucco.
  2. detersione a base acqua: può essere in forma di gel, crema o mousse. L’importante che questo detergente a base acqua rimuova le impurità date da agenti esterni e rinfreschi la pelle per il successivo step.
  3. esfoliazione: questa fase di pulizia profonda deve essere fatta ogni 3 giorni se si ha una pelle molto impura o anche ogi 7/10 giorni se si ha una pelle tendenzialmente pulita. Qua si chiude la fase di pulizia.
  4. tonico: Con l’utilizzo del tonico, si apre invece la fase di idratazione. Il tonico serve per preparare la pelle a ricevere i prodotti successivi, nutrendo e idratando la pelle. Può essere in forma liquida o anche nebulizzata.
  5. essence: si tratta di sieri ricchi di principi attivi che idratano la pelle. Sono di consistenza semiliquida o di gel trasparente. Gli essence sono tipici della skincare coreana, introvabili in altre culture.
  6. siero: periodicamente puoi utilizzare dei sieri specifici come quelli alla vitamina C per curare particolari inestetismi come le macchie della pelle.
  7. maschera: anche questo è un trattamento periodico, da farti come coccola per il viso. Le maschere coreane sono in genere in tessuto e sono famosissime ormai quelle di Tonymoly (te ne parlerò più sotto)
  8. contorno occhi: sono patch monouso da utilizzare per migliorare il contorno occhi, tra occhiaie, borse e rughe.
  9. crema viso: questo è l’ultimo step per quanto riguarda la fase idratazione. La crema viso deve essere usata sempre per la notte, per idratare e nutrire la pelle, di giorno invece non può mancare il prossimo step.
  10. crema solare: proteggere la pelle dal sole è uno dei principi base della skincare coreana, in quanto il sole è la prima causa dell’invecchiamento della pelle. Mettere dunque un filtro protettivo come base per il trucco od utilizzare anche una bb cream che abbia un filtro solare è assolutamente necessario per proteggere la propria pelle.

Ma vediamo ora quali prodotti è possibile utilizzare. Ti ricordo che non per forza ti devi comprare in questo momento tutti i prodotti coreani. Per seguire questo percorso di rinascita della tua pelle puoi anche prepararti con cosmetici che hai già in casa. Mi immagino che non ti mancherà certamente un tonico o una crema idratante. Li integrerai poi mano a mano che consumi ciò che hai in casa, orientandoti su cosmetici coreani che più ti piacciono.

Maschere viso coreane

Come abbiamo visto, nella skincare routine coreana c’è sempre una maschera viso, che sono veri e propri trattamenti di bellezza da fare in casa per idratare e nutrire la pelle. Qua non posso non citarti quelle famosissime di Tonymoly, marchio molto apprezzato appunto per le sue maschere e per altri cosmetici coreani. Le Tonymoly mask le puoi trovare facilmente su Amazon.

Se invece vuoi uno store che ti indichi i prodotti step per step, comprese le maschere viso coreane, su Lookfantastic trovi una sezione completamente dedicata alla skincare coreana dove puoi trovare le maschere viso più indicate per il tuo tipo di pelle e per il beneficio che vuoi trarne. Se ti interessa, vai qua su LOOK FANTASTIC.


Le maschere contengono una percentuale di principi attivi superiore alle creme viso, e rispondono alle esigenze di ogni donna. Esistono diversi tipi di maschere viso coreane, le più conosciute sono:

  • Sleeping mask: possiedono un alto potere idratante e contengono molte sostanze antiossidanti per un’azione riparatrice profonda;
  • Tissue mask: si tratta di maschere in tessuto imbevuto di principi attivi e, in alcuni casi, il tessuto è stato sostituito da una vera e propria alga;
  • Bubble mask: sono maschere composte da un gel che, a contatto con l’aria si trasforma di micro-bolle che hanno un’azione purificante e rivitalizzante;
  • Mono confezione: piccole maschere ideali da portare sempre con voi in borsa o in valigia, adatte a tutti i tipi di pelle.

Non vi resta che scegliere la maschera viso più adatta alla vostra pelle.

Cosmesi coreana: maschere viso
Maschere viso coreane

Cosmesi coreana: non solo maschere

Oltre alla già citata BB cream c’è anche la rivoluzionaria CC Cream, ideale per un make up curato ma molto naturale, inoltre è facilissima da usare: si stende come una qualsiasi crema idratante. Presenta una texture più morbida e leggera del classico fondotinta, con un effetto idratante e naturale. A differenza della BB Cream la CC Cream copre anche le imperfezioni ed i rossori, oltre ad uniformare il colorito. In genere hanno anche la protezione solare, per proteggere la tua pelle dall’invecchiamento, tanto temuto dalle donne coreane.

Se non volete rinunciare comunque al fondotinta la cosmesi coreana offre i cosiddetti fondotinta cushion: l’unione di un fondotinta compatto ad uno fluido; inoltre sono comodissimi da portare in giro perché dotati di uno specchietto e di un cuscinetto (ecco perché il nome ‘’cushion’’) impregnato di prodotto.

Ma non è finita qui: anche il correttore, il blush, la terra ed i rossetti di recente sono diventati cushion, tutti accompagnati dal classico applicatore a cuscinetto.

Mizon: cosmesi coreana
Mizon e bb cream

Marche cosmetici coreani

Ora non resta che conoscere quali siano le migliori marche della ‘’k skin care’’, come viene definita la cosmesi coreana:

  • Se siete più interessate alle maschere viso, dovete rivolgervi ai prodotti Missha, noti per la presenza di ingredienti naturali non tradizionali, come gli acidi della frutta o il carbone. Le trovi qua su Amazon;
  • Erborian unisce le tradizionali ‘’ricette’’ coreane alle più recenti tecnologie, come la CC Cream con centella asiatica o la crema giorno al ginseng. Trovi questo marchio su Amazon qua;
  • Se il vostro scopo è combattere o prevenire le rughe potete rivolgervi a Mizon, noto per aver brevettato l’utilizzo della bava di lumaca filtrata per stimolare la rigenerazione della pelle. Trovi Mizon su Amazon qua;
  • Holika Holika è un marchio famoso coreano che non lascia nulla al caso. Famoso per i suoi cosmetici a base di lumaca, offre ottimi prodotti anche anche per la cura del corpo, dei capelli e per il make up. Lo trovi qua facilmente su Amazon.

Cosmesi coreana: dove comprare online

Non vedete l’ora di provare i prodotti della skincare coreana?

Ecco i principali siti in cui potrete facilmente reperire ciò che più si adatta alle vostre esigenze estetiche. Sul sito Lookfantastic potete trovare una interessante sezione sui cosmetici coreani che comprende maschere e altri prodotti per la cura del tuo viso. Troverete prodotti specifici per una skincare coreana in 9 step che ti permette di prenderti cura della pelle del viso durante tutte le fasi del giorno.

Se ti interessa, vai qua su LOOK FANTASTIC.

Su My Beauty Routine, oltre ai prodotti, troverete anche consigli ed approfondimenti per essere sicure di acquistare il prodotto più adatto alla vostra pelle; inoltre su richiesta è possibile ottenere una Beauty Routine personalizzata.

Cosmetici Coreani
Cosmesi coreana online

Miin-Cosmetics è un sito di shopping online che offre solo prodotti provenienti dalla Corea del Sud importati direttamente dai distributori ufficiali, subito dopo la loro produzione; inoltre in ciascun ordine troverete un piccolo regalo per conoscere sempre meglio la cosmesi coreana. Miin-Cosmetic possiede anche dei negozi fisici le cui sedi principali si trovano in Spagna, ma potete trovarne uno anche in Italia a Milano; in alternativa potrete acquistare i prodotti online.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Sono contenta che tu sia qua!

Io sono Silvia e questo è il mio blog.

Hai letto i miei articoli? Immagino di sì e spero che tu li abbia trovati interessanti!

Iscrivendoti alla newsletter, ti aggiornerò sulla pubblicazione di nuovi contenuti e di nuove promozioni!

Lascia qua il tuo nome e il tuo miglior indirizzo mail!

Ti aspetto!

A presto.

Silvia

PS: ti manderò una mail (in inglese) di “accettazione” che dovrai confermare ulteriormente per l’iscrizione alla Newsletter. Se non la confermerai non potrò vedere la tua iscrizione e inviarti news… Grazie per la pazienza!