Peeling gambe: perché farlo


Il peeling è una tecnica esfoliante non invasiva che consiste nella rimozione degli strati superficiali della pelle, attraverso un processo di leggera abrasione. Questo trattamento dermocosmetico si attua massaggiando sulla cute delle particelle solide, che eliminano le cellule morte stimolando così il rinnovamento dei tessuti cellulari.
Molte donne utilizzano scrub viso sottovalutando tutti i benefici del peeling alle gambe: pelle più morbida, riduzione dei peli incarniti, idratazione più intensa e abbronzatura uniforme e duratura. Non sei curiosa di sapere come funziona? Scopriamolo insieme!

Scrubs gambe per risolvere piccoli difetti

Peeling gambe in vista dell'estate
Peeling gambe in vista dell’estate


L’esfoliazione è una parte fondamentale di ogni beauty routine da realizzare se si vuole avere una pelle delle gambe perfetta, più levigata, luminosa, morbida e compatta.
Per chi soffre di pelle secca lo scrub è un vero e proprio toccasana: applicare subito dopo il trattamento prodotti idratanti e nutrienti ne favorirà l’assorbimento, garantendovi così un’idratazione profonda.
Anche i peli incarniti e la follicolite non saranno più un problema: infatti il peeling, svolto circa due giorni prima della depilazione, è un alleato prezioso per preparare la pelle al trattamento depilatorio scelto – che sia ceretta o rasoio – e vi garantirà un risultato ottimale.
Alcuni tipi di scrubs addirittura possono aiutare a combattere cellulite e ritenzione idrica! Si tratta di quelli contenenti la caffeina, sostanza antiossidante che favorisce l’assorbimento degli accumuli di cellulite e previene la formazione di vene varicose. Più sotto troverai qualche suggerimento di scrub che puoi trovare facilmente su Amazon.

Scrubs gambe, quando farlo e quando non farlo

Il peeling gambe è un trattamento di bellezza facile e veloce, ma attenzione a questi piccoli accorgimenti:

  • Non esagerare: si consiglia di effettuare lo scrub esfoliante gambe una volta a settimana, circa 2 giorni prima della depilazione. Invece per le pelli più delicate è consigliabile fare massimo uno scrub ogni due settimane.
  • Avere la pelle bagnata: praticare scrubs sulla pelle asciutta si rischia di irritarla. Meglio dedicarsi a questa pratica durante il bagno o la doccia: la pelle bagnata rende il trattamento meno aggressivo.
  • Evitare le zone più sensibili: sono da evitare le zone che presentano piccole abrasioni, ferite aperte, pustole di acne o irritazione.
  • Scrub pre depilazione: è un’ottima abitudine eseguire lo scrub gambe pre depilazione, soprattutto se hai notato punti neri sulle gambe! Quando ti sarai depilata, non ti dimenticare di idratare le tue gambe dopo la ceretta per lasciare la pelle morbida e prevenire la secchezza.

Seguendo questi consigli lo scrubs gambe fai da te  diventa il miglior alleato delle donne in ogni stagione:

  • Autunno e Inverno: esfoliare la pelle delle proprie gambe in inverno assicura risultati ottimali sia prima che dopo la depilazione. Infatti è consigliabile effettuare uno scrub due giorni prima del trattamento depilatorio, così da ridurre i peli incarniti ed ottenere un risultato ottimale. Inoltre con un peeling gambe settimanale ogni donna può dire addio alle gambe secche, condizione assai comune nella stagione invernale.
  • Primavera: non c’è momento migliore della primavera per iniziare a farsi un peeling alle gambe!
    Per le donne più “pigre”, che non si sono prese cura della pelle delle gambe in inverno con la scusa dei pantaloni lunghi, la primavera rappresenta la stagione della svolta.
    Per tutte coloro che non esiteranno a rimuovere le cellule morte dalle gambe con la tecnica del peeling il risultato sarà una pelle più giovane, elastica,  morbida e luminosa.
  • Estate: soprattutto nella stagione estiva l’esfoliazione deve essere un must irrinunciabile.
    Effettuare un peeling gambe, circa 1-2 volte alla settimana, vi permetterà di ottenere un’abbronzatura più intensa ed uniforme. Inoltre direte addio alla pelle secca antiestetica: le vostre gambe saranno lisce e morbide!

Peeling gambe, come si fa

Scrub gambe: quando farlo
Scubs gambe


Per uno scrub gambe fai da te è necessario applicare sulla pelle umida lo scrub corpo e massaggiarlo delicatamente con movimenti circolari, preferibilmente dal basso verso l’alto.
Occorre invece massaggiare in modo più deciso la zona del tallone e del ginocchio, dove la pelle è meno delicata: in questo modo otterrai uno peeling casalingo a prova di estetista!
Al termine del trattamento è necessario risciacquare accuratamente con acqua tiepida la zona trattata, eliminando ogni granello di scrub residuo dalla pelle.
Dopo questo passaggio è consigliabile applicare prodotti idratanti e nutritivi: crema corpo idratante, olio o latte fluido.

Prima di continuare ecco una simpatica curiosità sullo scrub gambe: peli incarniti e pelle morta si ridurranno con il susseguirsi dei trattamenti e la tua pelle ti sarà grata delle cure riservate! Ecco allora che lo scrub corpo fai da te per peli incarniti diventa essenziale. Vediamo dunque come fare il tuo scrub casalingo. Sotto, se vuoi prodotti efficaci senza volerti cimentare nel fai da te, trovi alcuni suggerimenti di scrub da acquistare online a prezzi abbordabili.

Peeling fai da te


Realizzare uno scrub corpo fai da te è molto semplice e ti permetterà di risparmiare senza dover rinunciare ad un esfoliazione perfetta! Ricorda di eseguire questa procedura prima della ceretta in modo da rendere più sottile lo strato di pelle ed eliminando eventuali peli incarniti.
Ti basterà solo cercare tra i cassetti in cucina. Infatti per preparare lo scrub in casa ti basteranno alcuni semplici prodotti, facilmente reperibili tra le mura domestiche. Pochi tocchi e otterrai uno scrub naturale per le tue gambe! Vediamo quindi quali sono gli scrub per il corpo (a base di sale, spesso):

  • Scrub peli miele e zucchero: scrub delicato, adatto sia per il corpo sia per il viso. Per realizzare questo scrub basterà versare 5 cucchiai di zucchero bianco o di canna in una tazza, ed aggiungere miele finché non si ottiene una crema ben amalgamata.
  • Zucchero e olio di mandorle: questo scrub non ha solo un potere esfoliante, è anche molto idratante grazie alla presenza dell’olio di mandorle. Per realizzarlo è necessario mescolare 5 cucchiai di zucchero di canna insieme a 2 cucchiai di olio di mandorle, 1 cucchiaino di miele e 4 gocce di olio essenziale a vostra scelta.
  • Scrub yogurt e zucchero: questa preparazione è ideale per coloro che soffrono di pelle secca in quanto gli ingredienti che lo compongono doneranno sollievo immediato, restituendo una pelle liscia e luminosa.
  • Scrub olio e sale: questo genere di trattamento può essere preparato comodamente in casa tua unendo due comuni ingredienti presenti in ogni dimora. Attenzione a non sfregare in maniera troppo veemente il sale che potrebbe provocare micro-abrasioni sulle gambe, soprattutto per coloro che hanno la pelle più delicata. Evita questa preparazione anche se hai ferite o crosticine.
  • Sale, arancia e limone: questo scrub è utile per prevenire la comparsa dei peli incarniti e preparare al meglio la pelle alla depilazione. Per realizzarlo servirà solo mischiare un cucchiaio di bicarbonato con 2 cucchiai di sale grosso ed un cucchiaio di miele. Unire poi la polpa, il succo e la scorza grattugiata di 1/4 di arancia e 1/4 di limone.
  • Sale e kiwi: l’azione di questa ricetta è pari a quella di una crema anticellulite , grazie alle proprietà energizzante del kiwi e purificante del sale. Gli ingredienti per questo scrub sono 4 kiwi, un cucchiaio di sale grosso, uno di olio d’oliva e succo di limone.
  • Zucchero e caffè: Grazie alle proprietà del caffè, ingrediente considerato come un valido anticellulite, questo scrub sarà antiossidante ed energizzante. Per realizzare questo scrub è necessario unire i fondi del caffè a 2 cucchiai di zucchero di canna, 3 cucchiai di olio vegetale e un cucchiaio di cannella.

Se invece non hai voglia di prepararti uno scrub fai da te, sappi che ci sono degli ottimi prodotti in commercio anche a prezzi accessibili. Eccoli sotto!

Scrubs per il corpo: prodotti online

Ti diamo qua alcune indicazioni di scrub per il corpo che puoi facilmente trovare anche su Amazon a prezzi accessibili:

  • Pranaturals Scrub Corpo Rivitalizzante ai Sali del Mar Morto: 100 % organico, con olio di Mango e Kiwi, fa parte dei prodotti Amazon’s Choice con ottime valutazioni da parte dei clienti. Lo trovi qua su Amazon;
  • Equilibra Scrub Salino Rimodellante: con una grana fine, ottima anche per le pelli più sensibili, questo scrub per il corpo contiene Sali Marini e del Mar Morto, Centella, Ippocastano ed Edera. Ottimo da usare anche sotto l doccia e facile da sciacquare. Lo trovi qua su Amazon;
  • Organic Shop: questo marchio di cosmetica naturale,offre numerose varianti con ingredienti e profumazioni diverse, dal caffè, ai frutti tropicali, alle mandorle e miele alle arance siciliane. Qualità e prezzi veramente competitivi. Li trovi qua su Amazon.

Adesso che conosci tutti i segreti dello scrub naturale per gambe, cosa aspetti?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Sono contenta che tu sia qua!

Io sono Silvia e questo è il mio blog.

Hai letto i miei articoli? Immagino di sì e spero che tu li abbia trovati interessanti!

Iscrivendoti alla newsletter, ti aggiornerò sulla pubblicazione di nuovi contenuti e di nuove promozioni!

Lascia qua il tuo nome e il tuo miglior indirizzo mail!

Ti aspetto!

A presto.

Silvia

PS: ti manderò una mail (in inglese) di “accettazione” che dovrai confermare ulteriormente per l’iscrizione alla Newsletter. Se non la confermerai non potrò vedere la tua iscrizione e inviarti news… Grazie per la pazienza!