fbpx

Truccarsi il viso: le regole base per un trucco perfetto

Per riuscire a dare al proprio viso un tocco di make up che risulti allo stesso tempo naturale e perfetto è bene tenere a mente che per truccarsi non si può improvvisare. Infatti per riuscire ad ottenere un buon risultato è sempre opportuno seguire qualche prezioso e utile consiglio come ad esempio detergere la pelle prima di applicare il trucco, perché diversamente sarà molto difficile che questo possa avere una buona presa se il viso non è perfettamente pulito. Per fare in modo che l’applicazione del make up abbia una buona riuscita è molto importante che le pelle del viso sia preparata adeguatamente applicando una base, in modo tale che il fondotinta venga distribuito più uniformemente.

Invece per nascondere le proprie imperfezioni cutanee, come ad esempio il rossore dato dalla couperose, l’utilizzo di un correttore si può rivelare veramente molto utile, mentre per uniformare l’incarnato per prima cosa bisogna mettere il fondotinta sulla fronte, sugli zigomi, sul naso e sul mento distribuendolo esattamente come se fosse una crema dall’interno all’esterno del viso e per avere un effetto naturale prima bisogna applicarlo con l’ausilio di un pennello e poi stenderlo con le dita. Infine per completare il trucco occorre fissare il make up utilizzando la cipria, in modo tale da consentire al correttore e al fondotinta di opacizzare le due zone che tendono sempre a diventare lucide, ovvero la fronte e il naso.

Se per truccarti vuoi utilizzare dei cosmetici biologici o anche dei cosmetici vegan, puoi leggere i nostri articoli per sapere quali sono i migliori e in cosa consistono.

Trucchi per il viso
Trucchi per un viso perfetto

Trucco per il viso: Come creare una base perfetta

Per riuscire a creare una base perfetta e a uniformare la pelle un ruolo fondamentale lo gioca il primer, ovvero un prodotto cosmetico che serve appunto per il make up e per essere efficace è opportuno che sia adatto alle proprie esigenze. Quindi questo vuol dire che se si devono minimizzare le rughe, i pori dilatati oppure una cicatrice bisognerà utilizzare un primer riempitivo, invece per sopperire a un eccessiva produzione di sebo allora sarà più adatto un primer opacizzante, mentre se eventualmente occorre correggere le differenze di colore oppure ridare vitalità alla pelle del viso allora un primer illuminante o un primer correttivo possono andare bene.

Dopo aver accuratamente deterso e pulito la pelle per ottenere una base perfetta per il trucco bisognerà applicare prima un po’ di primer e dopo averlo picchiettato sul viso si potrà mettere il fondotinta, che per la durata e la bellezza del make up è un prodotto fondamentale e poi, per coprire le occhiaie e le imperfezioni, bisognerà utilizzare il correttore. Successivamente invece bisogna procedere con l’applicazione della cipria che aiuterà non solo a fissare la base del trucco ma opacizzerà la zona T del viso, infine per dare al proprio volto una perfetta tridimensionalità, andando anche a nascondere i difetti risaltando i punti migliori, si deve mettere la terra.

Trucchi per assottigliare il viso

Il make up può rivelarsi anche come un utile strumento per assottigliare il viso, soprattutto in quei casi in cui questo si presenti un po’ troppo rotondo oppure pieno, andando a perdere in questo modo la propria definizione. Per riuscire a snellire il viso e dargli un impatto visivo migliore occorre far arretrare e rimpicciolire le zone trattandole con delle polveri medio-oscure, ovvero in parole più semplice utilizzare le ombre.

Questa tecnica è conosciuta con il nome di contouring e se applicata nel modo corretto consente di ottenere dei risultati veramente eccellenti andando a snellire le guance, camuffare il doppio mento e facendo apparire il viso sia più stretto sia più piccolo. Ovviamente però per riuscire a raggiungere un risultato ottimale sarà indispensabile acquistare la polvere di contouring che più si adatta al colore della propria pelle. Infatti in commercio sono disponibili moltissime gradazioni  adeguate a ogni tipo di incarnato.

Trucchi per ringiovanire il viso

Trucchi per ringiovanire il viso
Ringiovanire il viso

Grazie all’ausilio del trucco è possibile riuscire a ringiovanire il viso e nascondere i segni dell’età che principalmente si manifestano vicino alle sopracciglia e alle labbra, che generalmente hanno la tendenza a modificarsi. Per riuscire ad applicare un trucco antiage, un buon consiglio può essere quello di utilizzare un prodotto (preferibilmente in formato liquido e non in polvere per evitare di risaltare maggiormente i segni dell’invecchiamento) chiamato blush, in quanto in questo modo sarà possibile donare alla propria pelle una perfetta luminosità.

Invece per valorizzare al meglio il proprio sguardo si può utilizzare una matita morbida, che serve per tracciare una linea veramente molto leggera sull’attaccatura delle ciglia mentre per le sopracciglia, che con il passare del tempo tendono a diradarsi, bisogna sempre cercare di rimarcarle oppure ridisegnarle usando una matita di colore marrone chiaro.
È anche opportuno cercare di dare alla labbra (che dopo una certa età diventano più sottili) il giusto volume, quindi con l’ausilio di una matita sarà necessario ridefinirne i contorni.

Trucchi per (far sembrare di avere)un viso riposato

Per cercare di nascondere i segni della stanchezza e donare al viso un aspetto fresco e riposato ricorrere al make up può dimostrarsi un ottimo rimedio, per fare la differenza infatti basterà apportare i giusti accorgimenti. Quindi sarà sufficiente uniformare l’incarnato e in questo modo celare le imperfezioni, nascondere le occhiaie utilizzando il correttore, ravvivare lo sguardo grazie all’uso di ombretti perlati, illuminare gli occhi applicando una matita bianca sulla rima interna e illuminare il viso con l’aiuto dell’illuminatore e un po’ di blush.

Trucchi per viso ovale

Per realizzare un trucco perfetto per un viso dalla forma ovale per prima cosa bisognerà applicare sapientemente il fondotinta e per ottenere un risultato perfetto si consiglia l’utilizzo di due prodotti diversi, ovvero un fondotinta di colore più scuro e uno di colore più chiaro ma sempre scegliendo quello che meglio si adatta al proprio incarnato. Detto questo per procedere all’applicazione bisognerà iniziare con il fondotinta più scuro che andrà messo partendo dalle tempie, per poi scendere sugli zigomi fino ad arrivare al mento e alla linea della mascella, mentre il fondotinta più chiaro andrà utilizzato su tutte le zone rimaste scoperte e, per ottenere un risultato veramente naturale, sarà necessario sfumare bene le due tonalità.

Il secondo passaggio invece richiede l’utilizzo della cipria e per riuscire ad ottenere un effetto più luminoso  applicare quella più chiara al centro del viso, infine grazie alla proporzione talmente perfetta il viso di forma ovale anche per l’utilizzo del fard non richiede l’impiego di grandissimi accorgimenti, infatti sarà sufficiente applicarlo sulle guance usano semplicemente un pennello.

Trucchi per uomo per un viso perfetto

Anche gli uomini per avere un viso perfetto possono utilizzare il make up per riuscire, esattamente come le donne, a nascondere le piccole imperfezioni e mettere in risalto i punti di forza del proprio volto. Infatti il fondotinta può essere un ottimo alleato per celare i brufoli e dare al viso un aspetto più magro e proporzionato, il correttore invece è molto utile per sia le piccole macchie sia le occhiaie e infine per valorizzare lo sguardo l’applicazione di una matita nera è la scelta ideale. Sul Make up per uomo abbiamo scritto un articolo dedicato proprio perché ultimamente anche l’uomo tende ad utilizzare cosmetici per valorizzare il proprio viso e nasconderne le imperfezioni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *