Pennelli da trucco, come sceglierli e come utilizzarli

I pennelli da trucco sono un set indispensabile per la propria trousse di make up. Ne esistono diversi modelli, ognuno con uno scopo preciso, con l’obiettivo di rendere il make up sempre perfetto. I pennelli aiutano a sfumare bene i prodotti e permettono di ottenere basi più strutturate per dei make up più strong.

Pennell i da trucco, cosa sapere

Pennelli da trucco
Tutti i pennelli da trucco

I pennelli da trucco sono fondamentali, non solo per la buon riuscita del makeup, ma anche per una questione di igiene, evitando di applicare i prodotti su viso con le mani sporche o contaminate da altri prodotti usati in precedenza.

É importante saper scegliere il giusto pennello per ogni esigenza. Innanzitutto bisogna distinguere i pennelli in due grandi categorie:

  • Pennelli con setole naturali: più adatti a prodotti polverosi (cipria, blush, terra)
  • Pennelli con setole sintetiche: più adatti all’applicazione di prodotti in crema (fondotinta, blush in crema)

Fatta questa distinzione, bisogna capire l’utilizzo che il nostro pennello avrà.

I pennelli essenziali da avere sono quelli per l’applicazione del fondotinta, blush e bronzer, per gli ombretti e per i rossetti.

Pennelli make up per ogni trucco

Esistono numerose tipologie di pennelli, vediamone alcune insieme:

  • Ovale: adatto alla stesura del fondotinta per avere una base uniforme e duratura;
  • Angolato per eyeliner: è un pennello per occhi, ottimo per applicare l’eyeliner con estrema precisione;
  • Piatto ovale: viene usato per la stesura del correttore sulla zona inferiore dell’occhio, per coprire le occhiaie;
  • Smudge: adatto alla stesura degli ombretti soprattutto nella rima cigliare inferiore;
  • A ventaglio: adatto per chi vuole un make up acqua e sapone, aiuta a togliere gli eccessi di prodotto sul viso, sfumandoli via;
  • Obliquo: adatto alla stesura del blush per ottenere un effetto naturale ma visibile;
  • Kabuki: adatto per la stesura delle polveri, quali cipria, fard e terra;
  • Lingua di gatto: perfetto per la stesura del fondotinta in modo omogeneo anche nella zone più difficoltose quali naso, collo e occhi.

Come stendere il trucco sul viso con i pennelli adeguati

Come abbiamo precedentemente detto, ogni parte del viso ha un pennello specifico. Se vuoi fare uno smokey eyes sarà adatto un certo tipo di pennello, che sarà diverso se vuoi stendere il fontina o applicare il blush o fare un po’ di contouring.

Pennello per correttore

Il pennello per il correttore solitamente è piatto e ovale e viene chiamato a lingua di gatto. É adatto per l’applicazione del correttore su tutto il viso e in particolare nelle zone più difficili da stendere come il contorno occhi. É necessario che il pennello sia piccolo, per poter andare a coprire localmente i propri difetti. La scelta della forma del pennello dipende solamente dal tipo di effetto che si vuole ottenere, se scegli il pennello con forma rotonda avrai un effetto più naturale, mentre se scegli il pennello a lingua di gatto potrai stratificare il prodotto di più.

Pennello fondotinta

La stesura della base è molto importante se si vuole apparire curate e luminose tutto il giorno.  Esistono diverse tipologie in base agli effetti che si vogliono ottenere.

  • Lingua di gatto: forse il più conosciuto, è adatto alla stesura del fondotinta in modo omogeneo coprendo anche le zone più difficili.
  • Pennello ovale: adatto per una stesura sfumata senza il minimo sforzo
  • Stippling brush: adatto a texture liquide e in formato crema

Pennelli contouring

Il contouring è un gioco di ombreggiature che serve a risaltare determinati parti del tuo viso e a nascondere alcuni difetti. É un gioco di chiaroscuro che si crea applicando la terra e cipria. Un contouring ben fatto non deve essere notato, per questo è molto importante la scelta dei pennelli per sfumare i prodotti al meglio.

Sono necessari:

  • Pennello obliquo: permette con estrema precisione di applicare i prodotti e di sfumarlo creando un effetto naturale
  • Pennello lingua di gatto: ideale per la stesura dei prodotti in crema

Pennello fard

Il fard ci dona subito un pò di colorito che ci fa sembrare immediatamente più sane e curate. Il pennello più adatto è quello obliquo, che permette di sfumare con estrema precisione il prodotto. È adatto anche per regolare l’intensità del blush in base alle vostre preferenze.

Pennello per cipria

La cipria è un ottimo fissante per i prodotti e opacizzante per la base viso. È perfetto per l’applicazione della cipria il pennello kabuki, oppure se vuoi un effetto più naturale l’ideale è il pennello powder brush, che ha caratteristiche specifiche per la stesura di prodotti polverosi.

Set pennelli trucco: quali e dove trovarli

Truccarsi con i pennelli
Pennelli per trucco

Un set di pennelli per il makeup è un regalo ottimo per avere alcuni dei pennelli più utili per la realizzazione del tuo trucco.

I TOP amati dalle professioniste e anche dalle principianti, sono i pennelli Real Techniques. Fantastici per ogni tipo di trucco, composti da setole sintetiche Taklon, ideati dalle sorelle Chapman. Puoi leggere nel dettaglio l’articolo che gli abbiamo riservato.

In alternativa, sul mercato ci sono altre soluzioni. Kiko, ad esempio, offre un set di pennelli da viaggio, comprendente un pennello per il fondotinta, uno per la cipria, uno per l’eyeliner, uno per le labbra e due pennelli per sfumature di ombretti. Potete trovarli sia nei negozi fisici che online su loro sito.

Un altro set interessante è quello di Zoeva, che contiene 16 pennelli ognuno con funzione specifica. Potete facilmente acquistarlo online o in tutti i negozi Sephora.

Neve Cosmetics invece offre più set di pennelli. Un set di pennelli trucco comprendente diverse tipologie di pennelli per ogni funzione oppure set di pennelli suddivisibili per la base e per gli occhi. Potete acquistarli sul loro sito nevecosmetics.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Sono contenta che tu sia qua!

Io sono Silvia e questo è il mio blog.

Hai letto i miei articoli? Immagino di sì e spero che tu li abbia trovati interessanti!

Iscrivendoti alla newsletter, ti aggiornerò sulla pubblicazione di nuovi contenuti e di nuove promozioni!

Lascia qua il tuo nome e il tuo miglior indirizzo mail!

Ti aspetto!

A presto.

Silvia

PS: ti manderò una mail (in inglese) di “accettazione” che dovrai confermare ulteriormente per l’iscrizione alla Newsletter. Se non la confermerai non potrò vedere la tua iscrizione e inviarti news… Grazie per la pazienza!