I migliori blush: tutto ciò che devi sapere

Il blush è il migliore alleato delle donne: è l’ideale per dare colore al viso, illuminarlo e valorizzarlo. Conosciuto anche come fard, è un cosmetico che colora guance e zigomi, donando loro una tinta più accesa e luminosa. Disponibile in molte colorazioni, in varie texture e applicabile con numerose tecniche, il blush rappresenta il tocco finale che non può mai mancare in un make up semplice ma raffinato. Vediamo insieme come e quando usarlo al meglio per valorizzare i lineamenti del viso, correggendo alcuni aspetti ed evidenziandone altri. Scopriamo poi quali sono i prodotti migliori a cui affidarsi per un risultato impeccabile ed elegante!

Blush: cos’è e come si usa

Sveliamo insieme tutti i segreti del blush per capire come utilizzarlo al meglio. Questo prodotto svolge una funzione particolare: dona colore alle guance e agli zigomi. “Blush” significa infatti “arrossire”. 

Viene quindi utilizzato per sottolineare alcune zone del viso dando loro colore ed illuminandole, motivo per cui deve essere di diverse tonalità più scure rispetto al fondotinta. Particolarmente adatto per coloro che hanno una pelle mista o tendenzialmente grassa, nella maggior parte dei casi questo cosmetico viene venduto in polvere ed applicato con un pennello. 

Per coloro che hanno la pelle particolarmente secca è invece consigliabile utilizzare la versione in crema oppure quella liquida. Queste si possono applicare facilmente picchiettando con i polpastrelli e successivamente sfumando con le dita.

Esiste poi anche la versione stick, a metà tra un gel ed una crema, che diviene polverosa una volta venuta a contatto con la pelle ed è quindi facilmente modulabile. É particolarmente indicata per le pelli secche ed è facilmente applicabile poiché si presenta sotto forma di matitone.

Migliori blush

Vediamo quindi come può essere utilizzato il blush:

  • Per correggere: può essere utilizzato per snellire il viso. Applicandolo con l’aiuto di un pennello piatto nella parte più esterna dello zigomo, verso la tempia, si può infatti ridefinire la forma del viso. Al contrario, se si vuole addolcire la forma di un viso allungato e dai tratti più aspri, si può applicare nella zona centrale verso fronte, naso e mento. Infine, se si hanno zigomi molto pronunciati, è bene applicare il prodotto nella parte centrale della guancia;
  • Per evidenziare: se utilizzato nella maniera corretta, il blush, può far risaltare alcune zone del viso, illuminandole. Se si vogliono far risaltare gli zigomi, ad esempio, è opportuno applicarlo a partire dalla zona sopra le guance e sfumarlo verso l’esterno, ovvero verso le tempie. Se invece si vuole optare per un trucco in cui i protagonisti siano gli occhi, il prodotto va applicato a partire dagli angoli della bocca e sfumando verso le orecchie;
  • Per illuminare: per un trucco da tutti i giorni, semplice ma sofisticato, si può utilizzare il blush al posto della terra. Questo va applicato su tutto il viso con un pennello grande e morbido. Per un effetto decisamente luminoso, è consigliabile utilizzare un prodotto in polvere, anche minerale. É bene fare attenzione, però, a sfumare correttamente il cosmetico per evitare di ottenere un effetto troppo intenso.
Migliori blush

I migliori blush

Dopo aver capito cos’è il blush, quali tipologie esistono e come applicarlo, scopriamo insieme quali sono i migliori prodotti presenti in commercio:

  • Dior blush: abbronzante ed illuminante in polvere di alta qualità;
  • Collistar Fard blush Maxi effetto seta: disponibile in diverse colorazioni, tra cui corallo, pesca, ambra, confetto, terracotta e rosa selvatica. Non solo illumina, ma idrata e protegge la pelle grazie alla formula esclusiva contenente vitamina E e acido ialuronico;
  • L’Oréal Paris blush in polvere Accord Parfait: prodotto disponibile in varie colorazioni, tra cui Rose Santal, Rose Bonne, Bois de Rose e Ambre d’Or;
  • L’Oréal Paris blush in Stick: perfetto per un’applicazione precisa e a lunga tenuta, grazie alla formula arricchita con burro di Karitè. É disponibile sia in tinte forti che in colorazioni più neutre;
  • Pupa Like a Doll Maxi blush: anche questo è disponibile in numerosissime colorazioni che vanno dal rosa, al pesca, all’arancio, al bronzo e al corallo;
  • NYX Powder blush: in polvere, crea un effetto decisamente naturale illuminando il volto ed è disponibile in varie tinte, come pesca e rosa del deserto;
  • Max Factor Fard Viso: questo prodotto presenta delle sfumature grazie alle quali è possibile variare l’intensità del colore a seconda del trucco che si vuole creare. La particolarità di questa formula arricchita con pigmenti multitonali è di donare alla maggior parte degli incarnati. Il prodotto è disponibile in varie colorazioni, sia nude che dalle tinte forti e calde.

Questi erano alcuni dei migliori blush presenti in commercio, sia in polvere che in stick. Indipendentemente dalla marca e dal modello scelti, questi cosmetici sono ottimi per iniziare a sperimentare con il makeup aggiungendo un elemento chiave come il blush, in grado di illuminare il viso e valorizzare i punti giusti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Sono contenta che tu sia qua!

Io sono Silvia e questo è il mio blog.

Hai letto i miei articoli? Immagino di sì e spero che tu li abbia trovati interessanti!

Iscrivendoti alla newsletter, ti aggiornerò sulla pubblicazione di nuovi contenuti e di nuove promozioni!

Lascia qua il tuo nome e il tuo miglior indirizzo mail!

Ti aspetto!

A presto.

Silvia

PS: ti manderò una mail (in inglese) di “accettazione” che dovrai confermare ulteriormente per l’iscrizione alla Newsletter. Se non la confermerai non potrò vedere la tua iscrizione e inviarti news… Grazie per la pazienza!