Miglior fondotinta coprente: per un viso luminoso e liscio

Ogni donna desidera un viso luminoso e senza imperfezioni. Anche quando la pelle è segnata da discromie e brufoletti, però, non si deve rinunciare a sentirsi belle e sicure di sé. Il fondotinta, l’alleato migliore di ogni donna, riesce a minimizzare le imperfezioni e rendere la pelle fresca e priva di impurità. È possibile applicarlo da solo per creare una buona base su cui realizzare un make up semplice oppure come punto di partenza per un trucco elaborato e più appariscente. Si può optare per un fondotinta coprente dal finish opaco oppure satinato per creare un effetto “seconda pelle” naturale e luminoso.

Perché scegliere un fondotinta coprente

A volte le imperfezioni sul viso prolungate nel tempo possono creare disagio. Per risolvere questa questione, sono stati proposti sul mercato i fondotinta ad alta coprenza, delle soluzioni di cosmesi dedicate a chi soffre di irregolarità della pelle.

Il fondotinta coprente è stato progettato per essere applicato su cicatrici, macchie, acne particolarmente intensa e vene e capillari molto evidenti.

L’utilizzo di questo prodotto cosmetico non è limitato all’area del viso ma può essere applicato anche in altre parti del corpo. La cosmesi, infatti, crea prodotti sempre più all’avanguardia che sono in grado di ridurre considerevolmente le imperfezioni e di coprire anche tatuaggi, cicatrici, smagliature e angiomi.

Differenze tra fondotinta convenzionale e coprente

La differenza maggiore tra fondotinta leggeri e coprenti è la presenza o meno di pigmenti nella sua formulazione. Un prodotto coprente, infatti, necessita di una quantità di pigmenti colorati maggiore per via della sua funzionalità. Rispetto ad un fondotinta classico, quello coprente presenta circa il 30/40% di colorazione.

Anche la texture del prodotto rappresenta una differenza sostanziale tra un prodotto classico e uno coprente. Di norma i fondotinta possono presentare texture diverse che meglio si sposano con tipologie differenti di pelle: in crema, liquido, in polvere e cremoso.

Un fondotinta particolarmente liquido non presenta la migliore coprenza e, per questo motivo, i prodotti maggiormente coprenti presentano texture cremose o compatte. Grazie alla presenza di siliconi, infatti, i fondotinta ad alta coprenza presentano una consistenza corposa che riesce ad aderire perfettamente alla pelle.

Diverse tipologie di fondotinta coprente

Generalmente i fondotinta coprenti, per via della loro composizione, vengono definiti a lunga tenuta perché riescono a mantenere l’effetto ultracoprente a lungo nel tempo.

Di seguito i fondotinta super coprenti adatti per ogni pelle:

  • Fondotinta a coprenza leggera: adatto per chi presenta leggeri inestetismi dell’epidermide, poco evidenti. L’obiettivo è principalmente coprire rossori e leggere couperose. Rende la pelle luminosa e le dona un aspetto sano e uniforme;
  • Fondotinta a coprenza media: indicato per chi ha macchie causate dall’esposizione al sole, occhiaie evidenti e leggere cicatrici. È utilizzato per ottenere un effetto più duraturo nel tempo mantenendo l’incarnato naturale e luminoso;
  • Fondotinta ad alta coprenza: è utilizzato per camuffare anche i difetti più evidenti. Copre gli inestetismi cutanei ma anche acne, punti neri, cicatrici e macchie evidenti della couperose;
  • Fondotinta ultra-coprente: presenta la maggiore intensità di pigmentazione ed è utilizzato per coprire tatuaggi, smagliature e vitiligine. Solitamente ha formulazione waterproof e viene utilizzato in ambito teatrale, televisivo e cinematografico per rendere la pelle completamente uniforme e priva di qualsiasi tipo di inestetismo.

Fondotinta coprente per ogni tipo di pelle

Per chi ha la pelle secca si consiglia di utilizzare un fondotinta coprente fluido. Questo prodotto è liquido e può essere applicato con le dita oppure con apposite spugnette triangolari, dischetti in lattice oppure pennelli a setole sintetiche. La texture fluida consente di idratare in profondità la pelle evitando che si screpoli. Gli esperti consigliano dopo aver lavato il viso di applicare una crema idratante prima di stendere il fondotinta.

Per chi ha una pelle matura si consiglia un fondotinta fluido idratante antiage che, grazie all’impiego di tecnologie rivoluzionarie, consente di ridurre i segni dell’invecchiamento cutaneo. Questo prodotto riempie le linee sottili, dona al viso idratazione e l’aspetto di un lifting istantaneo.

Per chi soffre di acne, pelle grassa o mista è consigliato un fondotinta compatto in polvere o mousse. Questi prodotti, infatti, sono perfetti per quelle pelli che si caratterizzano per un eccesso di produzione di sebo e per l’oleosità della pelle. Scegliere un fondotinta compatto, soprattutto se in polvere, consente di minimizzare la produzione di sebo e regolarizzarla. La texture di questo prodotto è semi solida e, grazie alla sua consistenza compatta, garantisce un’ottima tenuta oltre che una stesura omogenea e uniforme del prodotto sul viso. Se vuoi conoscere le nostre scelte per i fondotinta per le pelli grasse, puoi leggere il nostro articolo dedicato.

Per chi, invece, presenta una pelle sensibile e delicata si consiglia un fondotinta in polvere minerale libera o pressata. Questi prodotti sono formulati in modo naturale, sono facili da applicare perché stratificabili e adatti anche alle pelli più delicate e allergiche. Per applicare questo fondotinta bisogna utilizzare un pennello a setole ampie e dense, come un kabuki medio o grande per ripartire in modo ottimale il prodotto e scegliere come modulare la coprenza. Questi prodotti si presentano senza siliconi e sostanze chimiche aggressive.

I migliori fondotinta coprenti del momento

I fondotinta coprenti sul mercato presentano texture, prezzi e composizioni differenti tra loro. Di seguito alcuni dei migliori fondotinta ultra-coprenti adatti ad ogni esigenza e di ogni fascia di prezzo.

Fondotinta coprenti economici

Uno dei migliori fondotinta full coverage sul mercato di fascia economica è certamente il Super Stay 24h Full Coverage Foundation di Maybelline New York. Questo prodotto presenta una texture leggera ma modulabile per ogni esigenza e consente di mantenere la pelle luminosa a lungo, grazie all’effetto naturale. La coprenza del fondotinta è medio/alta e l’effetto è matt ma molto luminoso, per questo è adatto alle pelli normali o secche. La durata è media ed è consigliato fissare il prodotto con una cipria, soprattutto sulla zona T del viso.

Un altro prodotto economico ma valido è Infaillible Total Cover di L’Oréal Paris. Questo fondotinta si presenta con una texture pastosa e densa ma non pesante sul viso. La sua formulazione lo rende uniforme e opacizzante, particolarmente adatto alle pelli grasse e miste.  Questo prodotto è ad altissima coprenza e consente di minimizzare anche gli inestetismi più evidenti della pelle come discromie e arrossamenti.

Fondotinta coprenti fascia media

Uno dei fondotinta coprenti di fascia media migliori in commercio è Defence Color Mat di Bionike. Questo prodotto rappresenta una soluzione ottimale per le donne che cercano un prodotto leggero, coprente ma altamente opacizzante. Particolarmente indicato per le pelli grasse, questo fondotinta riesce a minimizzare la lucidità del viso, affinando la grana della pelle. Arricchito da sostanze antiossidanti e schermitivi per la pelle, dona luminosità all’incarnato e mantiene a lungo l’effetto opacizzante.

Anche Vichy ha proposto sul mercato un fondotinta altamente coprente di fascia media: Dermablend. Questo prodotto si presenta come ultra-coprente, capace di coprire completamente anche un tatuaggio. L’effetto coprente è estremamente duraturo nel tempo ed è arricchito da una protezione solare SPF 35 che consente di proteggere la pelle anche dai raggi ultravioletti.

Fondotinta coprenti fascia alta

Infine, alcuni dei fondotinta coprenti migliori di fascia medio-alta. Double Wear di Estée Lauder è un fondotinta ad alta coprenza in grado di confondersi con la pelle, creando un effetto luminoso e naturale. La texture è cremosa e molto leggera e presenta una protezione solare SPF 10. Questo prodotto è studiato per uniformare l’incarnato e coprire piccole imperfezioni ed è ottimo in termini di leggerezza e durata. Dona un effetto naturale e mat alla pelle senza appesantirla.

Anche Clinique ha proposto un fondotinta coprente perfetto per pelli che soffrono di acne: Antiblemish Solution. Questo prodotto è privo di base oleosa ed è specifico per pelli grasse e acneiche. Grazie a agenti esfolianti, lenitivi, antibatterici e seboregolatori agisce anche come prodotto curativo della pelle. Non comprende una protezione solare e presenta una formulazione molto leggera che dona all’incarnato un effetto vellutato. Il sottotono è perfetto per neutralizzare rossori e macchie rosate.

Sei alla ricerca del fondotinta migliore per la tua pelle? Recati nelle profumerie della tua città e scopri il miglior fondotinta coprente per illuminare l’incarnato e nascondere le imperfezioni.

Il fondotinta coprente non è solo un valido alleato per uniformare il viso e nascondere gli inestetismi della pelle ma ti protegge dai raggi UV e può essere applicato anche su tatuaggi, smagliature e cicatrici.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Sono contenta che tu sia qua!

Io sono Silvia e questo è il mio blog.

Hai letto i miei articoli? Immagino di sì e spero che tu li abbia trovati interessanti!

Iscrivendoti alla newsletter, ti aggiornerò sulla pubblicazione di nuovi contenuti e di nuove promozioni!

Lascia qua il tuo nome e il tuo miglior indirizzo mail!

Ti aspetto!

A presto.

Silvia

PS: ti manderò una mail (in inglese) di “accettazione” che dovrai confermare ulteriormente per l’iscrizione alla Newsletter. Se non la confermerai non potrò vedere la tua iscrizione e inviarti news… Grazie per la pazienza!