Tinta L’Oreal per capelli splendenti

In questo periodo storico in cui non è così scontato riuscire ad andare dalla parrucchiera, dobbiamo trovare una soluzione casalinga al problema dei nostri capelli bianchi. Possiamo forse sorvolare sul taglio ormai perso, sulla forma e sulla piega poco perfetta, ma sul colore no. Anche se siamo in casa, non possiamo vederci con questi capelli inguardabili. La ricrescita è ormai ingestibile e dobbiamo correre ai ripari. Oppure, anche se non hai una ricrescita importante, hai dei fili bianchi che vuoi coprire. Allo stesso tempo, i tuoi capelli mancano di vitalità e lucentezza, e avresti proprio bisogno di dargli una ravvivata. Potrebbe anche essere che, tra una giornata noiosa e l’altra, vuoi divertirti provando qualche bel colore pastello per le tue punte o per i tuoi ciuffi. Perché no! È un modo per giocare con ironia, scoprendo magari che qualche colore acceso ti si addice!

Vediamo allora quali sono le tinte L’Oreal che puoi scegliere a seconda della tua esigenza. Trovata quella giusta, potrai tranquillamente ordinarla online e averla a casa in breve tempo.

Tinte L’Oreal: tipologie

La L’Oreal offre diverse soluzioni per diverse esigenze. Ogni linea di tinture per capelli risolve una particolare problematica. Vediamo allora di definire il nostro bisogno, per poi decidere quale prodotto L’Oreal fa al caso nostro:

  • coprire i capelli bianchi con ricrescita con tinta permanente;
  • coprire i primi capelli bianchi con un tono su tono;
  • scolorire i capelli per nascondere i primi capelli bianchi o semplicemente per un look più luminoso;
  • colorare capelli con colori pastello per un look tenace;
  • Ritoccare la ricrescita alla radice o solo i fili di capelli.

Come vedi, ci possono essere esigenze diverse e non tutti abbiamo bisogno dello stesso prodotto per capelli. L’Oreal ha pensato ad una gamma di prodotti per capelli molto variabile, arrivando a soddisfare qualsiasi esigenza. Possiamo infatti scegliere di utilizzare una tintura permanente L’Oreal con l’obiettivo di coprire la ricrescita, i capelli bianchi e ravvivare il nostro colore che si è spento oppure possiamo utilizzare solo un prodotto che agisca facilmente solo sulla ricrescita, in attesa di andare dalla nostra parrucchiera per fare la nostra tinta. Possiamo utilizzare tinture per capelli classiche o tinture più delicate senza ammoniaca. Possiamo decidere invece di dare un tocco di color pastello con delle tinture dai colori sgargianti.

Ma vediamo di seguito cosa scegliere per le nostre esigenze

Tinte L’Oreal per effetto permanente

Se la tua necessità è quella di correre ai ripari e devi assolutamente coprire capelli bianchi e ricrescita, non puoi non scegliere tra due soluzioni classiche tra le tinte L’Oreal. Si tratta delle tinte Excellence e Prodigy.

Tinta Excellence di L’Oreal

Se hai molti capelli bianchi, la tinta Excellence di L’Oreal è la tua soluzione. Copre il 100 % dei capelli bianchi grazie al suo triplo trattamento che contiene Pro-Keratina. Questa tinta di L’oreal, oltre a colorare i tuoi capelli, li protegge grazie all’effetto maschera e preserva la cute. Risulta essere una delle tinte migliori da fare a casa in assoluto. Lo dicono le clienti sulle loro recensioni, che usano questa tinta da anni, dando un voto superiore alle 4 stelle su 5.

Questa tinta per capelli ha una buona tenuta, per almeno 6 settimane, il colore resiste con il tempo, rendendo il capello voluminoso e lucente. Ottima anche la dotazione che prevede un siero protettivo, un rivelatore in crema, un crema colorante, un pettine per l’applicazione, un trattamento finale e un paio di guanti. La tinta Excellence è facile da preparare, va bene per tutti i tipi di capelli, ha una buona intensità di colore, oltre a molte varianti.

Prima di iniziare con l’utilizzo è bene testare la tinta su una piccola parte di pelle, come sul polso interno, per verificare che non crei allergia. Fatto questo, si deve applicare la protezione per i capelli che consiste nel siero protettivo da mettere sulle lunghezze asciutte, evitando la cute. Successivamente si deve preparare la tinta, miscelandola, per poi applicarla con l’apposito pennino su tutta la lunghezza. Successivamente sciacquare e utilizzare il balsamo in dotazione come trattamento finale.

La gamma di colori è veramente molto estesa: 53 varianti divise in 31 intense, dette “Creme”, 10 tonalità naturali dette “Resistant Gray”, 6 tonalità marroni con riflessi, 3 tonalità rosse e 3 tonalità bionde. Impossibile dire quale può essere quella giusta per te. Per poter scegliere puoi aiutarti con foto che trovi su internet o farti aiutare da chi già la usa, chiedendo informazioni sul prodotto, per esempio, tra le domande che puoi fare su Amazon. Questa tinta la trovi qua:

Passiamo ora ad un’altra tipologia di tinta.

Tinta Prodigy di L’Oreal

Nonostante non abbia così tante colorazioni come invece ha la tinta Excellence, la tinta Prodigy ha un successo sempre crescente soprattutto perché offre un ottimo risultato senza l’utilizzo di ammoniaca. Ha infatti una profumazione gradevole e non aggredisce il capello in maniera pesante. Al contrario è un prodotto amato da molte proprio per questa caratteristica che lo rende più delicato. La Tinta Prodigy spopola fra molte non solo per questo, ma anche perché la resa sul capello. Nonostante le “poche” colorazioni, il risultato è veramente sorprendente, lasciando il capello voluminoso e ricco di sfumature piacevoli e naturali.

La sua applicazione è inoltre molto semplice perché la sua consistenza è simile ad un gel che non gocciola. Eviterai di sporcare te stessa e anche il bagno, almeno non più del previsto. Riuscendo a mantenere il colore sui capelli.

La Tinta Prodigy è uno dei prodotti più apprezzati da chi si tinge i capelli, essendo anche un bestseller Amazon. Una tintura per capelli di facile utilizzo, adatta a chi ha paura a farsi la tinta fatta in casa o a chi ha paura di sporcare e di sporcarsi. La puoi trovare qua sotto su Amazon:

Tinta per capelli effetto tono su tono per i tuoi primi capelli bianchi

Un’altra tinta priva di ammoniaca, ideale per chi è alle prese con i primi capelli bianchi è la Casting Creme Gloss. Questa gamma tono su tono con un piacevole fragranza copre quei primi fili bianchi fastidiosi rendendo i tuoi capelli luminosissimi, con molti riflessi brillanti. Anche in questo caso l’applicazione è facile, grazie ad un flacone applicatore incluso nella confezione che ti permetterà di stendere il prodotto facilmente. Dopo 20 minuti, ti basterà sciacquare e applicare una maschera nutriente e protettiva. I capelli risultano nutriti e rimpolpati.

Anche in questo caso i commenti di chi le utilizza sono molto positivi. Per la scelta del colore e per un risultato ottimale è bene scegliere un colore che non si discosti troppo dal proprio, fino ad un massimo di un paio di tonalità più scure o più chiare. La trovi qua su Amazon:

Se invece il tuo obiettivo è quello di schiarire il tuo capello, cercando effetti come gli shatush o le balayage, devi provare i Colorista Schiarenti. Vediamoli di seguito.

Tinta effetto schiarente: Colorista

Sei affascinata dagli effetti Shatush e Balayage e li vorresti sui tuoi capelli oppure li hai ma ormai sono da rifare e vorresti farli a casa, trovando il prodotto migliore. Prima di tutto vediamo di distinguere da effetto shatush e balayage, cercando proprio la tinta schiarente migliore per l’uno e per l’altro. Se infatti vuoi l’effetto shatush, devi utilizzare Colorista Ombrè, se invece vuoi un effetto balayage, devi utilizzare Colorista Balayage. Ma vediamoli nel dettaglio.

Colorista Ombrè per le tue shatush

Come sicuramente saprai, l’effetto shatush consiste nella schiaritura delle lunghezze, con un effetto sfumato graduale dalla radice verso le punte. Si agisce su tutta la chioma, dividendola in 2 parti e lavorando sulle lunghezze, ciocca per ciocca, cotonandola. La tintura L’Oreal per ottenere l’effetto shatush è Colorista Ombrè. Se poi vorrai dare un tocco personale ai tuoi capelli con un color rosa, azzurro, verde, viola o altri colori che si addicano al tuo volto e al tuo stile, potrai applicare sulle tue punte schiarite i Colorista Hair Makeup che va via con uno shampoo o i Colorista Washout, che vanno via shampoo dopo shampoo.

Colorista Balayage per il tuo effetto Balayage

Per un effetto balayage, che consiste nell’ottenere un effetto schiarito e luminoso dalla radice fino alla punta, arrivando a ravvivare i capelli spenti, puoi usare l’omonimo Colorista Balayage. Obbiettivo: avere un risultato naturale, senza un eccessivo contrasto, ma luminoso e che ravvivi la tua capigliatura. Il risultato sono colpi di sole con effetto naturale, senza striature. Il kit comprende tutto il necessario per poter applicare al meglio la tinta, con anche una spazzola-applicatore per aiutarti a stenderla. A seconda del tempo di applicazione, da 25 a 45 minuti, otterrai una schiaritura più o meno forte. Anche in questo caso, se poi vorrai, potrai applicare sulle tue punte le tinte temporanee L’Oreal Colorista Hair Makeup o i Colorista Washout. Trovi L’Oreal Colorista Balayage su Amazon qua:

Altri prodotti per un colore temporaneo per i tuoi capelli lo puoi trovare nel nostro articolo dedicato.

Ritoccare la tua tinta sulla ricrescita o solo sui capelli bianchi

Se invece non vuoi cimentarti con tinture per capelli ma vuoi coprire i tuoi fili bianchi o dare una ritoccata alla tua ricrescita, puoi sempre utilizzare lo spray Ritocco Perfetto di L’Oreal, per ritoccare le radici sulla ricrescita o il Mascara istantaneo L’Oreal, per coprire capelli bianchi radi.

Sono entrambi prodotti che vanno via con lo shampoo e chi si devono applicare dunque ogni volta che ti rilavi i capelli. Sono una soluzione temporanea ma efficace nel caso in cui volessi correre ai ripari prima di fare la tua tinta.

L’Oreal e le sue tinte professionali

Non possiamo non citare anche le tinte professionali di L’Oreal. Le più famose in assoluto sono le tinte professionali Majirel e Inoa ma ne consigliamo un utilizzo casalingo solo se esperte nell’applicazione. Queste tinte che puoi trovare anche online vengono vendute senza nessun particolare kit, senza l’ossigeno di attivazione, senza pennelli per l’applicazione. Non essendo un preparato già pronto ma fornendo solo il tubetto per il colore, dovrai poi attivarti per trovare gli altri ingredienti e miscelarli nella giusta quantità, cosa non facile se non sei esperta. Meglio scegliere una delle tinture L’Oreal sopra descritte.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Sono contenta che tu sia qua!

Io sono Silvia e questo è il mio blog.

Hai letto i miei articoli? Immagino di sì e spero che tu li abbia trovati interessanti!

Iscrivendoti alla newsletter, ti aggiornerò sulla pubblicazione di nuovi contenuti e di nuove promozioni!

Lascia qua il tuo nome e il tuo miglior indirizzo mail!

Ti aspetto!

A presto.

Silvia

PS: ti manderò una mail (in inglese) di “accettazione” che dovrai confermare ulteriormente per l’iscrizione alla Newsletter. Se non la confermerai non potrò vedere la tua iscrizione e inviarti news… Grazie per la pazienza!